L'uomo radice

Photoblog

L'uomo radice

Antropomorfo deriva dalle parole greche forma e uomo e significa dalla forma umana. L'antropomorfismo ricorre quotidianamente ed in ogni campo. Pensiamo alla religione, alla mitologia, la letteratura, l'arte, il cibo, ecc. E' ovunque, basti pensare anche solo banalmente ai cartoni animati o alla fantascienza. Nessuna cultura ne è immune. Spesso e volentieri è il nostro cervello a interpretare linee e forme dandogli un aspetto umano. Nel caso di questa foto non c'è comunque molto da immaginare o interpretare. Le radici di questo albero hanno disegnato, complice anche il terreno, il profilo di un uomo. Si distinguono chiaramente le gambe, il busto con un accenno di pancia, le due braccia e soprattutto il volto con tanto di bocca, naso e occhi. L'uomo radice sembra sostenere con le braccia l'albero sovrastante e la smorfia sul viso sorride ai passanti che si accorgono di lui. Quanto durerà questa sua forma? Chi può dirlo. Forse già con le prossime piogge il profilo verrà cancellato per sempre. Tuttavia rimarrà qui impresso in questa foto. Per chi volesse cercarlo si trova a Collalbo lungo la Fennpromenade sentiero numero 20. Se lo vedete portategli i miei saluti! :-)

Modello fotocamera:Canon EOS 5D
Ora originale dello scatto:10-07-2016
Velocità otturatore:1/60 sec
Apertura:f/7,1
ISO:800
Flash:Senza flash
Lunghezza focale:40 mm

Nessun commento

Aggiungi un commento:

* Campi richiesti