Il prato del Re

Photoblog

Il prato del Re

Ci sono quelle domeniche di agosto in cui hai bisogno proprio della pace della montagna, senza rumori, senza strilli, senza urla e via dicendo. Neanche pensare di andare in una meta turistica perché siamo ancora in alta stagione. Allora si ricorre a percorsi poco noti. 9 chilometri in mezzo ai boschi, ai prati senza incontrar nessuno se non te stesso. Cosa si può volere di più.

Nessun commento

Aggiungi un commento:

* Campi richiesti