LA QUIETE E LA TEMPESTA

Photoblog

LA QUIETE E LA TEMPESTA

Con questa foto si potrebbe aprire una lunga parentesi su cosa è il fotoritocco. Normalmente non uso tecniche di fotoritocco ma mi limito (non che sia cosa comunque banale) a fare lo sviluppo dal file RAW, ovvero il formato nativo della fotocamera. La fotografia però non sempre è la mera rappresentazione della realtà. Per me la fotografia è un modo di raccontare una emozione attraverso l'uso dell'immagine. Quello che vedevo guardando verso la montagna di fronte a casa era una nuova carica di pioggia colorata dai caldi raggi solari del tramonto e sullo sfondo il cielo limpido. Il nostro occhio vede sempre molto di più del sensore di una macchina digitale e così per rendere ciò che io vedevo ho dovuto sviluppare due diverse versioni dal RAW scattato, la prima che metteva in risalto il cielo azzurro e la seconda le nuove rosse. Grazie a Photoshop ho fuso i due livelli in uno unico utilizzando le mascherature. C'è sempre chi solleva gli occhi di fronte a certe tecniche non considerandole "naturali". Posto che una macchina digitale non ha un formato "naturale" per cui chi scatta in jpg è solo un "pigro", consiglio la lettura di qualche libro di Ansel Adams per capire che queste tecniche sono assolutamente normali in fotografia ed esistono da ben prima dell'avvento dl digitale.

Comunque rimane il concetto di base che è anche quello che anima il mio photoblog che non a caso si chiama Different Sensations, con le mie foto non voglio raccontare la realtà oggettiva, che comunque non esiste, ma la mia realtà, la mia sensazione, la mia emozione. "Così è se vi pare" :-)

Modello fotocamera:Canon EOS 5D
Ora originale dello scatto:04-07-2015
Velocità otturatore:1/100 sec
Apertura:f/3,5
ISO:200
Flash:Senza flash
Lunghezza focale:100 mm

Nessun commento

Aggiungi un commento:

* Campi richiesti