Primo gennaio 2019  Photoblog

Photoblog

Primo gennaio 2019

Inizio quest'anno con una foto fake ovvero irreale. Il cielo e la montagna lo sono ma nella realtà erano l'uno di fronte all'altra. Grazie a Photoshop a sostituito il cielo di fronte con quello originariamente piatto dietro il Catinaccio. Il cielo stesso poi è l'unione di due parti di cielo in realtà affiancate che io ho sovrapposto. Lo so non si fa e non mi piace farlo ma volevo solo essere provocatorio. Gran parte delle foto che circolano sui social e in particolare su Instagram sono proprio "figlie di Photoshop". Paesaggi irreali che sembrano più ambientazioni di qualche film sugli elfi. Spesso e volentieri viene poi adottata proprio la tecnica del copia incolla per eliminare parti "scomode" di una foto. Tempo fa ho visto una foto del lago di Carezza dall'alto dove era stata tolta completamente la strada sostituendola con degli alberi. Non ci sono solo le fake news ci sono anche le fake-photos. E' un po' che mi interrogo su quanto sia legittimo o meno snaturare la realtà in una fotografia. Legittimo quando si tratta di un opera pittorica che per sua natura è la rappresentazione personale di un artista ma in una fotografia?

Non ho la risposta ma è una questione che mi fa riflettere. Per quello inizio questo 2019 con questa immagine irreale nella realtà ma fedele ricordo di quell'istante in cui guardando il cielo ero circondato da queste immagini.

Modello fotocamera:Canon EOS 6D Mark II
Ora originale dello scatto:01-01-2019
Velocità otturatore:3/10 sec
Apertura:f/9
ISO:400
Flash:Senza flash
Lunghezza focale:310 mm
Informazioni lente:Canon EF 100-400mm f/4.5-5.6L IS USM

Nessun commento

Aggiungi un commento:

Code

* Campi richiesti