Enrosadira sul Catinaccio Photoblog

Photoblog

Enrosadira sul Catinaccio

Si chiama Enrosadira. "E' il fenomeno per cui la maggior parte delle cime delle Dolomiti assumono un colore rossastro, che passa gradatamente al viola, soprattutto all'alba e al tramonto." Così almeno recita Wikipedia. E pensavo di averlo visto un sacco di volte ma stasera per pochissimi minuti ho visto il Catinaccio diventare veramente rosa come mai lo avevo visto prima. Enrosadira viene dal ladino e letteralmente significa diventare di colore rosa. E così era, un colore stupendo, unico. Un lenzuolo di seta rosa per mettere a letto le Dolomiti.

Modello fotocamera:Canon EOS 6D Mark II
Ora originale dello scatto:15-10-2017
Velocità otturatore:1/60 sec
Apertura:f/11
ISO:1000
Flash:Senza flash
Lunghezza focale:24 mm
Informazioni lente:Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM

Nessun commento

Aggiungi un commento:

Code

* Campi richiesti